Oltre 250 Diagnosi Preventive:
come vendere il risk management alle aziende!

Home » Casi studio » Oltre 250 Diagnosi Preventive:come vendere il risk management alle aziende!
Angela Budroni agente assicurativo è l'assicuratore del mese di gennaio 2023 sul blog di Assicuratore Facile

In questo articolo:

Crescita, risultati entusiasmo: come cambia l'approccio al cliente con i Master di Assicuratore Facile.

Iniziamo il 2023 con un Assicuratore del Mese tutto al femminile. 

Lo scettro per il mese di gennaio, infatti, va ad Angela Budroni, Agente Unico di Budroni Assicura a Torino. 

Con la sua personalità frizzante e una rigorosa disciplina, Angela ha ottenuto risultati straordinari in una piazza ricca di competitor e con un team quasi tutto al femminile. 

L’abbiamo intervistata per chiederle di raccontarci la sua storia, su cosa si sta concentrando e i suoi obiettivi per il futuro.

==> Ciao Angela, ci racconti come sei diventata assicuratrice? 

Ho iniziato nel 1984, a vent’anni, sostituendo una maternità in un’agenzia di Toro Assicurazioni: facevo archivio e sinistri con la macchina per scrivere. Da lì mi sono tirata su le maniche ed è iniziato il mio percorso da impiegata, che è durato fino al 1998, sempre nella stessa agenzia e con lo stesso titolare. Mi ero davvero appassionata al lavoro, ero molto propositiva, contattavo i clienti autonomamente e l’agente mi lasciava delle responsabilità che mi prendevo volentieri. 

Poi, nel 1998, il titolare ha preso un socio e ha colto l’occasione per inserire anche me come co-agente. A gennaio 2023 festeggio proprio i 25 anni da agente! 

Successivamente, nel 2007 sono usciti entrambi i soci e dal 2008 sono Agente Unico. Nel frattempo la compagnia è cambiata ed è diventata Generali, perché Toro è stata acquisita. Oggi la mia agenzia è composta quasi soltanto da donne e sono davvero orgogliosa del mio percorso.

==> Come hai conosciuto Simone Costenaro? 

Sono curiosa di natura e non mi fermo mai. Navigando sul web, mi ero imbattuta nei contenuti di Simone e mi ero fatta contattare. Ho iniziato poi il mio percorso nel 2018, ma non l’ho portato subito a terra a causa di traversie personali. Adesso invece mi ci sto dedicando completamente. Ho fatto la Scuola, il Master aziende e ora farò anche il nuovo Master Aziende. Principalmente lavoro sulle persone, ma voglio capire di più il mondo delle imprese. Come dice Simone “le aziende sono fatte di persone”, quindi faccio entrambi.

Lavorare sui rischi dei clienti, non sulle singole polizze assicurative.

==> Com’è cambiato il tuo modo di lavorare da quando hai iniziato il tuo percorso in Assicuratore Facile?

È cambiato tutto. Ho sempre fatto tante polizze, perché comunque sono una stakanovista. Tuttavia, il cambiamento più grande è stato lavorare NON sul prodotto, ma sulle persone e sui rischi. Il cliente è davvero al centro, sempre. Quando ti approcci in questa maniera consulenziale e parli di situazioni ed eventi che potrebbero accadere – ma non parli mai di prodotto – è diverso. 

Sto mettendo in pratica tutto ciò che mi viene insegnato frequentando sia la Scuola che il Master. Quindi al cliente che mi chiede il preventivo, parlo d’altro, non parlo del prodotto. Ed è allora che ti ascoltano e ci mettono un attimo a darti l’estratto conto contributivo e a partire con la Diagnosi dei Rischi. 

E questo perché parlo di tutto, ma NON del prodotto. Soprattutto adesso che mi sto dedicando anche a Reddito Senza Sorprese

È cambiato proprio l’approccio al cliente e ho ritrovato entusiasmo e carica. Mi sento anche più sicura di me, perché so di che cosa parlo. Anche quando inserisco nuove persone in agenzia non parto più dal prodotto, ma da La Palestra di Assicuratore Facile: devono capire prima perché dovranno lavorare in questo modo.

Master Aziende: dalla diagnosi preventiva agli strumenti di marketing assicurativo.

==> Cosa pensi degli strumenti che vengono messi a disposizione durante il Master Aziende? 

Il Master Aziende mi è piaciuto molto e infatti ho deciso di continuare. Simone ci ha dato qualche assaggio di cosa verrà e penso che sarà davvero interessante.

E gli strumenti che ci vengono messi a disposizione sono davvero molto utili. Nel 2022 ho utilizzato tantissimo la Diagnosi Preventiva, che è uno strumento di lavoro straordinario. Ne ho fatte circa 250! Mi capita spessissimo di conoscere imprenditori e di andare subito a controllare l’azienda per capire se può essere interessante da contattare e andare a trovare. 

Basta inserire semplicemente una partiva IVA — che ormai trovi ovunque per le società di capitali — e vedi i numeri e la realtà di quell’azienda… è fantastico! E quando ti presenti così, ti guardano diversamente. Restano allibiti.  

Mettiamoci anche nei panni dell’imprenditore che normalmente riceve il solito assicuratore triste con la ventiquattrore, vestito di grigio… che noia! Ma se ti presenti come spiega Simone, ti guardano in modo completamente diverso. 

Mostrare a un imprenditore la perdita giornaliera che avrebbe in caso di evento importante fa sgranare gli occhi, perché nessuno ne sa niente.

La Diagnosi Preventiva è uno strumento utilissimo per capire la solidità di un’azienda e anche dei propri fornitori, e mi ha permesso di selezionarli in maniera molto più efficace.

La diagnosi preventiva azienda prodotta con Sator - Assicuratore Facile - Risk Management
Diagnosi Preventiva Azienda - © Assicuratore Facile S.r.l. Società Benefit

Sicuramente non ho lavorato su tutte le 250 imprese a cui ho fatto la Diagnosi Preventiva, però ho stilato un elenco di aziende che andrò a trovare. Già nel 2022 ho riformato tante polizze inserendo garanzie che non c’erano, proprio perché ho sensibilizzato gli imprenditori.

Nel frattempo faccio anche le consulenze personali, organizzandomi in modo da farle sia alle aziende che alle persone. 

Ho una collaboratrice che mi segue sul canale aziende e stiamo ottenendo buoni risultati. Ma io voglio arrivare a ottimi risultati e ci arriverò. 

==> A livello di azioni di marketing cosa stai facendo? Hai inviato dei proiettili?

Ne ho sparati un paio, ma anche per questo mi sto attrezzando. Finora ho proceduto gradualmente, ma non per mia volontà. Ci sono stati cambiamenti in ufficio e avvicendamenti nel personale che hanno portato a focalizzarmi sulla riorganizzazione dell’azienda. Una volta terminata quella, ho ripreso il percorso. 

Avevo tralasciato un po’ il marketing, che invece è fondamentale e mi piace tantissimo. Col senno di poi, mi ci sarei dedicata bene molto prima, perché adesso ho capito la sua vera importanza. 

Adesso voglio fare il libro e i video, per esempio. E seguendo tutti i moduli de La Palestra di Assicuratore Facile relativi al marketing, ho capito delle cose che non avevo realmente interiorizzato. 

Seguirò pedissequamente TUTTI i processi, tutto lEffetto Domino. Proprio perché solo così il processo può essere efficace. Questo ora l’ho capito molto bene. 

==> Che consiglio daresti a un giovane o una giovane che vuole intraprendere questo mestiere? 

Consiglio sempre di inserirsi con passione, di credere fortemente in un progetto, di studiare, di formarsi, e di non farlo solo per il denaro. 

Devi credere in tutto quello che fai. È un mestiere bellissimo. Per me è una missione e lo è sempre stata (a questo proposito ti invito a leggere anche: “Senza una missione non sarai un bravo assicuratore”).

Quando seleziono, parlo sempre di questo. E il percorso di inserimento non deve essere un catalogo di prodotti. Bisogna mostrare i moduli de La Palestra, il percorso di crescita e tutto ciò che si farà insieme nel lungo periodo, spiegando che non diventeranno il solito assicuratore noioso. 

Infine, è fondamentale non sentirsi mai arrivati. E questo è il motivo per cui si va sempre avanti. Non ho mai avuto paura di mettermi in discussione, e non lo farò nemmeno a 58 anni.

Angela è veramente una super consulente che ha capito il valore del marketing, l’utilizzo degli strumenti e soprattutto l’importanza di seguire per filo e per segno tutti gli step dell’Effetto Domino. 

A questo proposito, ho scritto un vero e proprio manuale intitolato “L’Effetto Domino di Assicuratore Facile — Il mio personale testamento sul marketing assicurativo”, in cui ho illustrato come ho moltiplicato x5 i risultati delle mie aziende, passando da 600.000 a oltre 3 milioni di euro… e come TU puoi fare lo stesso grazie al marketing assicurativo!

>> Ordina qui la tua copia <<

E se vuoi davvero acquisire le competenze manageriali di cui hai bisogno per guidare la tua struttura e imparare a fare marketing assicurativo che funzioni, allora non puoi mancare alla Scuola di Assicuratore Facile.

Se sei interessato a partecipare e stravolgere la tua professione, ti consiglio caldamente di parlare subito con uno dei nostri Trainer per scoprire se la Scuola 2023 fa al caso tuo, le modalità di iscrizione e i costi. 

>> Lascia i tuoi dati qui << 

Ti aspetto! 

Simone

Ti È piaciuto L'articolo? ... condividilo!

Iscriviti
Notificami

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
La Palestra
LA PALESTRA DI ASSICURATORE FACILE
Vuoi diventare un Assicuratore di successo e lavorare con clienti pronti ad ascoltarti?
Post Recenti
Chi sono
Simone Costenaro
Simone Costenaro

Credo che il mestiere dell’assicuratore sia qualcosa di nobile e prezioso: aiutiamo le persone a non rimanere MAI senza soldi, aiutiamo gli imprenditori a non fallire, aiutiamo intere famiglie a non entrare in crisi economiche irreversibili nonostante gli imprevisti che la vita ci pone davanti.

Leggi di più
LA PALESTRA DI ASSICURATORE FACILE
Vuoi diventare un Assicuratore di successo e lavorare con clienti pronti ad ascoltarti?

ASSICURATORE FACILE S.r.l. – Società Benefit

Via Montegrappa 37/C – 36063 – Marostica (VI)
P.IVA 04019050246 | Capitale Sociale € 150.000,00  i.v.| REA: VI 372362
Pec: assicuratorefacile@legalmail.it

Privacy Policy | Cookie Policy | Dichiarazione dei Cookie

0
Ti piacerebbe scrivere un commento?x
Torna in alto