fbpx

Come acquisire clienti per la tua agenzia assicurativa
con il co-marketing.

Home » Formazione e Marketing » Come acquisire clienti per la tua agenzia assicurativacon il co-marketing.

Come acquisire nuovi clienti per agenzia assicurativa grazie al co-marketing con altre aziende

In questo articolo:

Grazie al co-marketing con le attività commerciali del tuo territorio puoi acquisire e fidelizzare nuovi clienti per la tua agenzia assicurativa: ecco come!

Nell’ultimo articolo (che puoi leggere QUI), ti ho illustrato l’importanza di portare in sviluppo i clienti che hai in portafoglio, profilandoli in maniera approfondita e aumentando il numero di comparti assicurativi che hanno già presso la tua agenzia. 

Ovviamente, oltre allo sviluppo della montagna d’oro su cui sei seduto, è necessario anche portare nuovi clienti nella tua agenzia e cercare di fidelizzarli fin da subito. 

Quello che non devi fare, però, è arruolare un esercito di ragazzi giovani, costringerli a tirare fuori la lista nomi di parenti, amici e conoscenti, e metterli a fare chiamate a tutto spiano. 

Il risultato è soltanto quello di bruciare i collaboratori e portare in agenzia potenziali clienti che non sono passati attraverso un’intera macchina di marketing assicurativo e che non sanno chi sei, cosa fai e perché dovrebbero ascoltarti. 

E questa è la ricetta migliore per diventare il “preventivificio” che fa grossi sconti pur di portarsi a casa il cliente.

A questo proposito, voglio parlarti invece di una strategia efficace e veloce per acquisire nuovi clienti: invadere il tuo territorio con il co-marketing.

Mi spiego meglio.

Nella tua città e nella zona in cui vivi esistono centinaia di attività che entrano in contatto ogni giorno con persone che potenzialmente sono tuoi clienti in target. 

E in qualità di assicuratore, puoi sfruttare questa rete di esercizi per invadere letteralmente il tuo territorio con i tuoi materiali di marketing.

Ti faccio qualche esempio concreto di attività di co-marketing che puoi provare subito, se hai a disposizione i nostri materiali di marketing.

Il co-marketing per il target aziende.

Sei interessato al target aziende? 

Benissimo.

Per quale motivo non sei ancora andato dal tuo commercialista a spiegargli qual è il tuo sistema, cosa fai di diverso dagli altri e come puoi essere di enorme aiuto ai suoi clienti?

Se il commercialista comprende l’utilità del tuo lavoro e vuole offrire un servizio veramente utile alla sua clientela, puoi chiedergli di darti una mano e di metterti in contatto direttamente con titolari delle aziende che ti interessano e che ne possono beneficiare.

Vuoi mettere la differenza tra andare a freddo in qualità di emeriti sconosciuti ed essere introdotti da un professionista come il commercialista per poi inviare il tuo proiettile di marketing personalizzato per quell’attività?  

Hai capito bene! 

Grazie all’inserimento della sola partita IVA all’interno del nostro software Sator, infatti, possiamo generare la Diagnosi Preventiva che ha lo scopo di catturare l’attenzione dell’imprenditore e stimolare la sua curiosità riportando tre dati:

  1. il costo di produzione giornaliero;
  2. il numero massimo di giorni di fermo produttivo; 
  3. il massimo danno sostenibile.
Sator Software - Diagnosi Preventiva
Sator Software - © Assicuratore Facile S.r.l. Società Benefit & Broker Senza Sorprese S.r.l. Società Benefit

In questo modo entrambe le parti ottengono dei grossi vantaggi. 

  1. Il tuo messaggio si diffonderà più facilmente, raggiungendo un numero di persone e un’ampiezza di territorio che difficilmente avresti potuto toccare, se non con grandi sforzi economici in termini di marketing.
  2. Chi ti segnala, invece, offrirà un ottimo servizio alla sua clientela: un servizio che tutela la sicurezza economica delle aziende e delle persone.

E queste azioni di co-marketing si possono fare anche sulle liste di promotori finanziari e con i dipendenti di azienda.

Dall’azienda ai lavoratori dipendenti: un caso pratico di co-marketing di successo.

Ogni imprenditore ha dei dipendenti e dei collaboratori. 

Ognuno di questi ha versato dei contributi e ha diritto a determinate prestazioni da parte dello Stato. 

Prova a immaginare quante diagnosi potresti fare se andassi nelle aziende tue clienti e potessi utilizzare i tuoi materiali di marketing sui loro dipendenti. 

Il gancio iniziale è proprio effettuare un controllo sui contributi col servizio Contributi Senza Sorprese, che permette di sapere: 

  • quanti soldi le persone hanno versato; 
  • quanto si sono rivalutati; 
  • e quali sono le prestazioni che hanno già maturato. 

È esattamente ciò che ha fatto Luca Fabbian su un’azienda del territorio con 60 dipendenti, con relative raccolte dati e diagnosi.

Ascolta il suo intervento di condivisione durante il Master Aziende:

Quelli che ti ho raccontato brevemente sono soltanto due tra gli innumerevoli ganci che si possono utilizzare per fare marketing sulle liste altrui.

Ganci che stiamo testando sia nelle mie strutture, sia in quelle degli assicuratori che frequentano la Scuola e i Master di Assicuratore Facile. 

Vuoi scoprire quali sono le esche a tua disposizione e la macchina di marketing assicurativo che puoi installare nella tua struttura? 

Lascia subito i tuoi dati al form che trovi al link qui sotto. Sarai ricontattato da uno dei miei Trainer che ti indicheranno il percorso di crescita più adatto a te e alle tue potenzialità. 

>>Parla con un Trainer di Assicuratore Facile<<

A presto, 

Simone.

Ti È piaciuto L'articolo? ... condividilo!

Iscriviti
Notificami

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
La Palestra
LA PALESTRA DI ASSICURATORE FACILE
Vuoi diventare un Assicuratore di successo e lavorare con clienti pronti ad ascoltarti?
Post Recenti
Consulenza assicurativa a pagamento: incassa le tue fatture di consulenza con il metodo di lavoro di Assicuratore Facile!
Come farsi pagare la fattura per la consulenza assicurativa

Riuscire a farsi pagare fattura per la consulenza assicurativa che si presta ai clienti è il sogno di tanti consulenti.

Ma se la consulenza deve essere remunerata dal cliente, allora deve produrre un vero risultato che il cliente NON troverebbe tramite altri canali.

Ecco che devi farti innanzitutto due domande fondamentali…

Leggi Tutto »
Da 78mila a 146mila euro di provvigioni da subagente in due anni! Andrea Ceccato - Assicuratore Facile
Da 78mila a 146mila euro di provvigioni
da subagente in due anni!

Andrea Ceccato gestisce una subagenzia in provincia di Treviso, ma se ti immagini il classico subagente scarso che fatica a far quadrare i conti alla fine del mese… Beh, sei proprio fuori strada!
Andrea, al contrario, è un vero fuoriclasse e nel giro di due anni ha letteralmente ribaltato le sorti del suo portafoglio!

Leggi Tutto »
Risk Management per agenzie Assicurative: Simone Costenaro racconta la Testa di Sator
Rischi e opportunità per la tua agenzia di assicurazioni:
quali sono?
La Testa di Sator

Assicuratore Facile cerca in continuazione di mettere il cliente al centro, e nel 2023, oltre al risk assessment che abbiamo chiamato “Agenzia Senza Sorprese”, presenterà il sistema con il quale le agenzie di assicurazioni potranno installare al loro interno il risk management.
Si chiamerà ”La Testa di Sator”, e coordinerà tutte le funzioni che ad oggi abbiamo sviluppato.

Leggi Tutto »
Chi sono
Simone Costenaro
Simone Costenaro

Credo che il mestiere dell’assicuratore sia qualcosa di nobile e prezioso: aiutiamo le persone a non rimanere MAI senza soldi, aiutiamo gli imprenditori a non fallire, aiutiamo intere famiglie a non entrare in crisi economiche irreversibili nonostante gli imprevisti che la vita ci pone davanti.

Leggi di più
LA PALESTRA DI ASSICURATORE FACILE
Vuoi diventare un Assicuratore di successo e lavorare con clienti pronti ad ascoltarti?

ASSICURATORE FACILE S.r.l. – Società Benefit

Via Montegrappa 37/C – 36063 – Marostica (VI)
P.IVA 04019050246 | Capitale Sociale € 150.000,00  i.v.| REA: VI 372362
Pec: assicuratorefacile@legalmail.it

Privacy Policy | Cookie Policy | Dichiarazione dei Cookie

0
Ti piacerebbe scrivere un commento?x